LUNEDì 17 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 19:26

Home » » Turismo, Cna nel Comitato ministeriale per la promozione

 

Turismo, Cna nel Comitato ministeriale per la promozione

CIVITAVECCHIA - CNA entra nel Comitato permanente di promozione del turismo, istituito nel 2014 presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Lo stabilisce un decreto, datato 28 febbraio, firmato dal ministro Dario Franceschini. A renderlo noto è la stessa Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa.

 

IL SEGRETARIO CNA MELARAGNI: “UN RICONOSCIMENTO  IMPORTANTE”

“È un riconoscimento importante del valore del contributo dell’intero sistema dell’artigianato e delle piccole imprese allo sviluppo di un settore strategico per il nostro Paese, che già oggi presenta numeri in netto aumento”, commenta Luigia Melaragni, segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia. (Agg. 02/03 ore 19,12)

CNA NEL COMITATO MINISTERIALE PER LA PROMOZIONE, MELARAGNI RINGRAZIA CHI HA CONTRIBUITO ALL’AFFERMAZIONE DI QUESTO RISULTATO

“Ringraziamo CNA nazionale e il gruppo dirigente di CNA Turismo, che hanno lavorato con tenacia per questo risultato e che nel Comitato potranno dare voce all’intera filiera del turismo: non solo agli operatori tradizionali, ma - sottolinea - agli artigiani del made in Italy, dal bello che viene creato e conservato all’enogastronomia, a imprenditori che sono portatori di istanze nuove e tutte da valorizzare”. (Agg 02/03 ore 19,21)

(02 Mar 2018 - Ore 18:51)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy