Home » » Torino, minacce e resistenza a pubblico ufficiale: un arresto della Polizia

 

Torino, minacce e resistenza a pubblico ufficiale: un arresto della Polizia

TORINO - Nella tarda serata di qualche giorno fa, era stato segnalato al Numero Unico un soggetto molesto in strada. Gli agenti della Squadra Volante e del Commissariato “Barriera Nizza”, in servizio di volante, si sono immediatamente recati in corso Scoplis dove hanno constatato la presenza di un ragazzo bulgaro di 25 anni in evidente stato di alterazione psico-fisica che vestito solo di un body brandiva un paio di forbici da elettricista.

 

PRIMA GLI INSULTI, POI TENTA DI COLPIRE GLI AGENTI

Dopo una serie di gravi insulti nei confronti dei poliziotti improvvisamente si è scagliato contro gli agenti tentando di colpirli con calci e pugni. Il giovane è stato arrestato per i reati di resistenza, violenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato, avendo arrecato danni all’autovettura di servizio durante il trasferimento in Questura. L’uomo è stato anche denunciato per minacce aggravate ed oltraggio a P.U. (Agg.14/11 ore 20,43)

GIÀ ARRESTATO PER GLI STESSI REATI

Da accertamenti è emerso che lo straniero, a metà ottobre, era stato arrestato per gli stessi titoli di reato, ed a seguito di udienza di convalida era stato sottoposto alla misura dell’Obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria.   (Agg.14/11 ore 20,48)                                         

(14 Nov 2018 - Ore 20:39)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy