SABATO 07 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 21:27

Home » » «Subito la pulizia del torrente»

 

«Subito la pulizia del torrente»

VIA DELLE MIMOSE Lo chiedono a gran voce i residenti dopo gli ultimi eventi di maltempo
«Non possiamo correre il rischio che il corso d’acqua rompa gli argini» 

SANTA MARINELLA – Dopo aver rischiato che il fosso che costeggia le abitazioni nel quartiere Fiori e precisamente in via Delle Mimose e in via Lazio tracimasse, i residenti della zona chiedono fortemente che venga effettuata la ripulitura del torrente nel tratto in questione.
“Due settimane fa abbiamo corso il rischio che il fosso uscisse dagli argini – dicono gli abitanti del rione – infatti nel momento di maggiore caduta della pioggia, le acque che scendevano dalla collina rasentavano i margini in cemento. Fortunatamente ci siamo salvati perché ha smesso di piovere e l’acqua è rapidamente defluita in mare». 
«Chiaramente - aggiungono - non possiamo correre sempre questi rischi, visto che il problema non solo i canneti presenti alla base del fosso, ma soprattutto le alberature, che sono quelle che trattengono i materiali ingombranti che provengono dalla collina. Effettivamente i disagi non sono stati gli stessi di qualche anno fa, quando l’argine tracimò per inondare la parte bassa di via delle Mimose, questa volta gli argini hanno tenuto ma solo per pura fortuna. Per evitare dunque che si ripetano le stesse problematiche, chiediamo all’amministrazione di provvedere per tempo a tagliare gli alberi presenti all’interno del fosso”. 
Gli stessi abitanti della strada rionale, però, intendono ringraziare il vice sindaco Andrea Bianchi per aver mantenuto la parola data ai residenti che avrebbe fatto ripristinare il manto bituminoso di via delle mimose. 
Nei giorni scorsi gli operai di una ditta, hanno provveduto a livellare alcuni tratti dell’arteria eliminando buche e dossi che stavano diventando pericolosi per i motociclisti, e hanno asfaltato la strada rendendola così più accessibile. 
Il problema era nato per la presenza giornaliera dei camion della nettezza urbana e del servizio di trasporto pubblico, che con il tempo avevano creato veri e propri crateri nell’asfalto. C’è voluta una petizione sottoscritta da tutti gli abitanti per invitare l’amministrazione ad intervenire ma poi, trovati i soldi, il vice sindaco è riuscito nel suo intento.

(01 Dic 2019 - Ore 09:23)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy