LUNEDì 09 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 12:57

Home » » Sequestri in un cantiere nautico

 

Sequestri in un cantiere nautico

Fiumicino. Controlli ambientali degli uomini della Capitaneria di Porto su tutto il territorio. Guardia Costiera al lavoro per accertare eventuali ulteriori illeciti

FIUMICINO - Prosegue l’attività di controllo volta a reprimere violazioni in materia ambientale da parte della Capitaneria di Porto di Roma, al Comando del Capitano di Vascello, Antonio D’Amore, sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Civitavecchia. Il personale della Capitaneria di Porto ha effettuato un controllo ambientale presso un cantiere nautico nel Comune di Fiumicino, dal quale sono emerse violazioni in materia ambientale e per le quali è stato posto sotto sequestro un locale adibito abusivamente a servizi igienici non collegato alla rete fognaria, e un sistema idraulico finalizzato al prelievo dell’acqua dal Tevere per la pulizia degli scafi delle imbarcazioni custodite nel Cantiere. Sono in corso accertamenti per l’individuazione di altri – eventuali – illeciti in materia ambientale. Inoltre, a seguito di un’ accurata attività di indagine e di diversi sopralluoghi congiunti con il personale della Polizia Metropolitana di Roma e il personale della Stazione Carabinieri di Tor Bella Monaca, il Nucleo Operativo Polizia Ambientale della Guardia Costiera di Roma ha effettuato controlli presso due autolavaggi e una carrozzeria in località Borghesiana. Dai controlli, è stato disposto per un autolavaggio la temporanea sospensione dell’attività artigianale per mancanza delle regolari autorizzazioni per le emissioni in atmosfera, per l’altro autolavaggio è stata elevata una sanzione amministrativa per mancanza della documentazione sullo smaltimento di rifiuti pericolosi. All’interno invece della carrozzeria, il personale ha accertato e posto sotto sequestro un deposito temporaneo di rifiuti speciali, sette autovetture in lavorazione, ed un capannone presente su un area di circa 400 metri quadrati. L’amministratore unico della società e il proprietario del terreno sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria di Roma.

(30 Nov 2019 - Ore 09:55)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy