Home » » Referti non ritirati, si rischia una sanzione

 

Referti non ritirati, si rischia una sanzione

La Asl Roma 4 ha attivato un servizio di recupero dei costi per quanto riguarda i risultati degli esami

CIVITAVECCHIA - La Asl Roma 4 ricorda all’utenza che in caso di referti non ritirati è prevista una sanzione, anche per i pazienti esenti. L’azienda sanitaria, in ottemperanza della legge, da settembre ha attivato un servizio di recupero dei costi dei referti non ritirati in tutte le radiologie del territorio coperto. 

Dai primi dati è emerso un numero consistente di pazienti che non ritirano il proprio esame, tra l’altro esami importanti come mammografie e risonanze magnetiche. Solo nella radiologia dell’ospedale San Paolo ci sono 60 referti non ritirati nel mese di settembre e addirittura 90 in quello di ottobre, cosi come una media di 10 - 15 referti per Bracciano e per il  distretto F4, 8 referti. I cittadini più precisi sembrano essere quelli di Ladispoli dai dati finora emersi. 
Il servizio è svolto dalla segreteria Cup, successivamente all’invio da parte delle radiologie di un elenco degli esami non ritirati. La direzione dell’azienda sanitaria locale vuole quindi sensibilizzare la cittadinanza, invitandola a ritirare i risultati dei propri esami ricordando che, in caso contrario, è prevista una sanzione. 

(12 Gen 2018 - Ore 18:50)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy