Home » » Open day con polemiche

 

Open day con polemiche

Fiumicino. Protesta ‘‘bianca’’ delle maestre precarie: "Saremo presenti nelle scuole, ma chi garantisce il nostro futuro?"

FIUMICINO – Continuano a rivendicare i propri diritti, le maestre precarie di Fiumicino, primo fra tutti quello ad un posto di lavoro dopo 22 anni di precariato. In occasione dell’open day delle scuole dell infanzia di Fiumicino prevista sabato 13 gennaio, infatti, le insegnanti precarie del comune di Fiumicino parteciperanno all’open day ma chiedono di sapere quale sarà la loro fine in quanto il concorso nazionale è alle porte.
“Hanno diritto di saperlo – dicono – anche le famiglie che devono iscrivere i propri figli e non sanno a chi verranno affidati. Da tempo le insegnanti hanno rivendicato “il ruolo di precarie storiche che da 22 anni svolgono la loro attività di insegnamento con grande professionalità, amore, dedizione, passione ed onorabilità. 
L’amministrazione ha indetto un bando di concorso su scala nazionale che non solo ci penalizza ma mette a repentaglio il nostro posto di lavoro.
Un lavoro che ci siamo guadagnate attraverso un percorso lunghissimo e difficile.
E’ stata una gavetta dura, ma che non ci ha mai fatto avere ripensamenti o tentennamenti; perché noi questo lavoro lo amiamo, lo abbiamo scelto, lo abbiamo assimilato attraverso una esperienza ventennale.
La formula concorsuale che i nostri governanti hanno scelto per stabilizzare, riteniamo convintamente sia sbagliata. Ci costringe tutte in un unico calderone tra insegnanti precarie da una vita (di questo comune) enuovi inserimenti che arriveranno dall’esterno. La nostra anzianità di servizio non è stata valorizzata come era giusto che fosse”.
Una corsa contro il tempo: è imminente infatti la data del concorso, nonostante a gennaio sia uscita la circolare Madia che tutela il precariato storico.
Insomma, presenti e attive, ma preoccupate.

(13 Gen 2018 - Ore 09:54)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy