Home » » Il cimitero degli penumatici

 

Il cimitero degli penumatici

Segnalazione sulla strada sterrata all’interno dell’oasi di Castel di Guido. Discarica abusiva nei pressi del camposanto di Maccarese

MACCARESE - “Nuovo incentivo statale: presso il cimitero di Maccarese potete trovare pneumatici gratis di tutte le misure”.

Questo è l’amaro commento con cui Nicolò Silvestri ci ha segnalato l’ennesima ferita al nostro territorio. Oggi durante il suo consueto giro in mountain bike, sulla strada sterrata appena oltre il cimitero di Maccarese nell’oasi di Castel di Guido, si è infatti trovato davanti a questo mucchio di vecchi copertoni abbandonati in aperta campagna. “Sono passato lì anche domenica scorsa e la strada era libera – racconta Nicolò – quindi si tratta di qualcuno che in settimana ha pensato bene di liberarsi di vecchi pneumatici in modo incivile”.

(10 Mar 2018 - Ore 20:08)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy