Home » » "Erosione, nessuno agisce"

 

"Erosione, nessuno agisce"

Fiumicino. Mario Baccini: "Litorale abbandonato. La Regione si attivi subito per sanare la drammatica situazione esistente"

FIUMICINO – “È passato esattamente un anno da quando denunciammo l’incuria e l’abbandono del litorale e dei balneatori di Fregene e Fiumicino. Denunciammo il problema dell’erosione e delle mareggiate che hanno distrutto alcune importanti strutture, ma nessuno ha voluto agire” – a lanciare l’allarme sull’erosione costiera è Mario Baccini, candidato sindaco alle prossime elezioni comunali.
“Oggi il problema si ripropone come una vera e propria emergenza per il nostro comune che vive di questo: di mare, di balneazione, di turismo. Se è vero che a Fregene nel 2017 è stato individuato il miglior stabilimento d’Italia è urgente attivare tutte le procedure necessarie per tutelare questa economia.
Fiumicino deve diventare la perla del Tirreno. Dobbiamo far sentire la nostra voce affinchè la Regione si attivi subito per dare corso a quelle misure, come il geotubo, i frangiflutti ed altro che sia utile a sanare la situazione e consentire che la stagione balneare si apra in sicurezza e con la prospettiva di rendere il litorale un luogo di sviluppo florido. Dobbiamo lottare per la nostra economia balneare sollecitando tutte le misure necessarie. Per questo ci attiveremo presso le sedi competenti e la Corte dei conti affinché sia verificata la correttezza delle procedure. Diciamo basta all’immobilismo e al menefreghismo delle Istituzioni che fino ad oggi si sono lavate le mani, vogliamo la riscossa del territorio” – conclude Baccini.

(13 Mar 2018 - Ore 09:23)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy