LUNEDì 14 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 10:55

Home » » Al via la giornata dello sport paralimpico

 

Al via la giornata dello sport paralimpico

Fiumicino. Appuntamento giovedì 10 ottobre, a partire dalle ore 9.30, presso il Centro sportivo Focene. Montino: "Sarà un momento di festa ma soprattutto di inclusione"

FIUMICINO - Si svolgerà giovedì 10 ottobre 2019 a Focene la Giornata regionale dello Sport paralimpico, organizzata dall’assessorato alle Politiche sociali e dall’assessorato allo Sport, in collaborazione con il Comitato italiano paralimpico Lazio e l’Ufficio regionale scolastico Lazio. A presentarla l’assessore alle Politiche sociali Anselmi, l’assessore allo Sport Paolo Calicchio, il Presidente del Comitato italiano paralimpico Lazio Pasquale Barone, il responsabile dell’ufficio regionale scolastico Lazio Antonino Mancuso e il campione di scherma paralimpica Edoardo Giordan. Giovedì, dalle 9.30 presso il Centro sportivo Focene e la palestra della scuola Colombo in via dei Dentali i ragazzi e le ragazze del territorio e di Ostia parteciperanno alle attività sportive paralimpiche, insieme a insegnanti qualificati. Nel pomeriggio, dalle 14.30 anche le associazioni di disabili e i cittadini potranno cimentarsi, tutti insieme, nelle discipline sportive paralimpiche. «L’integrazione, il superamento delle barriere e il coinvolgimento delle nuove generazioni sono gli obiettivi che ci prefiggiamo con questa giornata di sport paralimpico che si svolgerà a Focene», dice il sindaco Montino. «Sarà una occasione di festa – continua – ma anche di grande insegnamento per adulti e bambini. Sono convinto che l’iniziativa che avrà un grande seguito e permetterà a molti giovani di interfacciarsi con lo sport a 360 gradi». «È la prima iniziativa di questo genere – spiega l’assessore Anselmi – a svolgersi nella nostra città. L’idea è nata da un incontro proficuo con il Presidente Barone, e dalla volontà di diffondere sul territorio la cultura dello sport come strumento in grado di superare tutte le barriere e diffondere un messaggio inclusivo. Mi auguro che questa sia solo la prima di una lunga serie di attività sportive che coinvolgano le persone con disabilità, nello spirito che anima questa amministrazione che vuole una città inclusiva e accogliente». «Questa iniziativa – aggiunge l’assessore Calicchio – ci ha visto da subito uniti e positivi. Lo sport rappresenta uno dei mezzi di integrazione di cui dobbiamo avvalerci. Stiamo per celebrare insieme a tantissime ragazze e a tantissimi ragazzi di questo territorio lo sport paralimpico e lo faremo superando barriere e usando lo sport come linguaggio contro ogni discriminazione».

(06 Ott 2019 - Ore 09:31)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy